1846 Letture
Qualcomm presenta Snapdragon X24, modem LTE che trasferisce 2 Gbps

Qualcomm presenta Snapdragon X24, modem LTE che trasferisce 2 Gbps

Certo, le reti degli operatori di telefonia mobile dovranno essere ulteriormente aggiornate ma Qualcomm guarda avanti e presenta un nuovo modem LTE che debutterà nei dispositivi top di gamma entro la metà del 2019.

Nonostante la prossima sfida sia quella di preparare il terreno per la diffusione delle reti mobili 5G, la tecnologia LTE resterà attuale per ancora diversi anni a venire.
Qualcomm lo sa bene tanto che ha appena presentato il suo nuovo modem LTE Gigabit, battezzato Snapdragon X24, capace di trasferire fino a 2 Gbps in mobilità.
Si tratta di un importante passo in avanti rispetto al predecessore, lo Snapdragon X20, che non consente di superare la soglia degli 1,2 Gbps.

Qualcomm presenta Snapdragon X24, modem LTE che trasferisce 2 Gbps

Il modem LTE X24 di Qualcomm verrà certamente integrato nel prossimo SoC per i dispositivi mobili top di gamma tanto che, stando a un video diffuso dall'azienda, si potrà trovarlo nei device in commercio entro la prima metà del 2019.

Una banda così ampia è stata ottenuta dagli ingegneri Qualcomm grazie al supporto della carrier aggregation 7x in downlink così come all'adozione della tecnologia 4X4 MIMO.


X24 non è soltanto il primo modem LTE a raggiungere i 2 Gbps ma anche il primo in assoluto realizzato ricorrendo a un processo costruttivo a 7 nm, un passo avanti che si tradurrà in consumi energetici ridotti.

I portavoce di Qualcomm hanno confermato che l'azienda ha già prodotto i primi campioni del modem e che le sue prestazioni saranno mostrate in occasione del Mobile World Congress di Barcellona grazie all'aiuto dei partner Telstra, Ericsson e Netgear.

Qualcomm presenta Snapdragon X24, modem LTE che trasferisce 2 Gbps - IlSoftware.it