7075 Letture
Rete mobile più veloce: leader è Vodafone secondo OpenSignal

Rete mobile più veloce: leader è Vodafone secondo OpenSignal

Qual è l'operatore italiano che assicura la connessione dati più veloce in mobilità: secondo OpenSignal è Vodafone che batte tutti per copertura e banda disponibile su rete 4G.

Quali sono gli operatori di telefonia mobile che offrono la connessione dati più veloce in assoluto?

OpenSignal, azienda anglo-statunitense che sviluppa e distribuisce l'omonima app per controllare la copertura del segnale di telefonia mobile in qualunque zona d'Italia e del mondo, ha appena reso pubblici i dati aggiornati che fotografano le performance delle connessioni a banda larga e ultralarga in mobilità nel nostro Paese.

La rete mobile più veloce, secondo OpenSignal, è quella di Vodafone.
L'operatore di telefonia mobile confermerebbe il suo primato assoluto per quanto riguarda la banda complessivamente messa a disposizione degli utenti, sia in modalità 4G/LTE che in 3G.

Nel caso di Vodafone, la velocità media rilevata in downstream da OpenSignal su connessione LTE sarebbe pari a circa 34 Mbps. TIM, in seconda posizione, si ferma a una velocità di download che si attesta sui 29 Mbps; segue Tre con 22 Mbps e più distaccata Wind con meno di 16 Mbps.
Su rete 3G a uscire vittoriosa è TIM che riesce a garantire circa 7 Mbps di media in downstream. Segue Vodafone con circa 6 Mbps; poi Tre e Wind, rispettivamente, con 6 e 5 Mbps.
In termini di latenza è TIM a fornire le prestazioni migliori con 35 ms circa su rete LTE e 56 ms in 3G.


Rete mobile più veloce: leader è Vodafone secondo OpenSignal

Migliore copertura mobile in 4G: Vodafone

Sempre stando ai dati raccolti da OpenSignal, il segnale 4G/LTE di Vodafone sarebbe risultato ricevibile per l'83,7% del tempo durante il quale gli utenti hanno usato l'applicazione di monitoraggio mentre per il 77,6% nel caso di TIM. Wind si ferma al 67% mentre Tre sarebbe più staccata, al 58,4%.

OpenSignal incorona quindi quella di Vodafone come la migliore rete 4G che mostra prestazioni al top in tutte le aree d'Italia; solo in alcune di esse Vodafone e TIM sono sostanzialmente in linea in termini di performance (a Bari, Bologna, Catania, Genova e Torino).


Esaminando la copertura della rete 4G, OpenSignal pone Vodafone, TIM e Wind sullo stesso piano a Bologna mentre parità tra Vodafone e TIM viene indicata a Bari, Firenze, Milano, Napoli, Palermo e Torino.

I responsabili di OpenSignal commentano che rispetto al report precedente, non si sono registrate variazioni significative in Italia e lo sviluppo della rete LTE sarebbe ormai stagnante. A seguito della fusione tra Wind e Tre gli operatori di telefonia mobile, inoltre, si starebbero preparando per l'arrivo di Iliad, società francese conosciuta per le politiche commerciali particolarmente aggressive: Iliad Italia conferma che i negozi Pronti per la rivoluzione sono della società.

Wind avrebbe fatto segnare la crescita più incisiva: in soli sei mesi la copertura 4G della sua rete sarebbe passata al 67%, ben sedici punti in più rispetto al precedente periodo di rilevazione.

Il giudizio espresso da OpenSignal è frutto dell'analisi dei dati (circa 1,34 miliardi di differenti misurazioni) inviati da circa 120.000 smartphone nel periodo gennaio-marzo di quest'anno.
Maggiori informazioni sono reperibili a questo indirizzo.

Per verificare in proprio la velocità della connessione dati in mobilità, suggeriamo anche la lettura dell'articolo Speed test mobile, velocità e copertura della connessione dati.
Suggeriamo anche la lettura dell'articolo Differenza tra Megabit e Megabyte: come non cadere in errore.


Il resoconto completo prodotto da OpenSignal è consultabile in questa pagina.

Rete mobile più veloce: leader è Vodafone secondo OpenSignal - IlSoftware.it