5582 Letture

Ricaricare wireless i dispositivi mobili da 5 metri

I caricabatterie wireless sono una realtà già oggi: sfruttando il principio dell'induzione elettromagnetica, è possibile ricaricare le batterie di qualunque dispositivo mobile (ad esempio di smartphone e tablet) senza più servizi di cavi ma sfruttando unicamente la vicinanza tra device e caricabatterie.
Ne avevamo parlato già tempo fa (La ricarica della batteria si fa wireless: le soluzioni) ed oggi sono disponibili ottimi caricabatterie wireless come questo e questo.


Un dispositivo per ricaricare la batteria dei dispositivi mobili a 5 metri di distanza

L'azienda californiana Energous ha appena presentato un nuovo dispositivo che consentirebbe di ricaricare la batteria di qualunque dispositivo posizionato fino a 5 metri di distanza.
All'apparenza, il prodotto presentato dai tecnici di Energous si presenta come una sorta di router che, però, una volta installato, è in grado di effettuare una scansione dei dispositivi Bluetooth low-energy presenti nelle vicinanze e di avviarne il processo di ricarica utilizzando un segnale RF.

La tecnologia presentata da Energous è stata battezzata Wattup.

Al momento non ci sono ovviamente dispositivi mobili compatibili (per le dimostrazioni sono state utilizzate apposite interfacce): Energous mira a vendere la sua tecnologia ai vari produttori stimolandone il più possibile l'adozione.


Il dispositivo trasmittente Wattup può essere configurato in modo tale da decidere quali dispositivi debba ricaricare, anche sulla base di diversi parametri, e può essere agevolmente integrato anche in prodotti di utilizzo comune (si pensi agli elettrodomestici).

In termini di potenze in gioco, i tecnici di Energous parlano di 4 Watt veicolati simultaneamente a quattro dispositivi posti entro un raggio di 1,5 metri circa; 2 Watt a quattro dispositivi entro 3 metri; 1 Watt a quattro dispositivi entro 4,6 metri.

Ricaricare wireless i dispositivi mobili da 5 metri - IlSoftware.it