18917 Letture

Rimuovere toolbar e programmi inutili in maniera automatica

Abbiamo più volte evidenziato che barre degli strumenti e programmi inutili vengono sovente caricati sul sistema in seguito all'installazione di alcune tipologie di programmi free. Quando si scaricano e si installano sul sistema dei nuovi software, è importantissimo verificare che insieme ad essi non venga previsto il caricamento di componenti aggiuntivi superflui o, talvolta, pericolosi.

Per rimuovere barre degli strumenti e programmi inutili in modo del tutto automatico, si possono utilizzare diverse metodologie. In ogni caso, però, è bene agire sempre in modo proattivo ossia accertarsi sempre che i componenti indesiderati non vengano caricati sul sistema.
Le procedure d'installazione di alcuni software, infatti, tendono a mascherare il più possibile il caricamento di programmi indesiderati (in inglese sono chiamati PUP ovvero Potentially unwanted programs) in modo tale da trarre in inganno gli utenti più frettolosi.
Nel nostro articolo Rimuovere programmi indesiderati: suggerimenti pratici abbiamo presentato alcuni consigli utili per prevenire l'installazione di software superflui o, peggio, addirittura dannosi.

Le linee guida già illustrate potrebbero essere riassunte nel modo seguente:
- Non fare mai clic su Avanti senza accertarsi con attenzione di che cosa sta per essere installato sul sistema.
- Optare sempre per l'installazione personalizzata nel caso di qualunque software. L'installazione in modalità tipica generalmente provvede a caricare sul sistema elementi superflui.
- Cercare di riconoscere quali finestre si riferiscono all'installazione del programma d'interesse e quali invece propongono l'installazione di software inutili.
- Dare un'occhiata al contenuto del contratto di licenza d'uso (sono generalmente inseriti riferimenti ai componenti aggiuntivi che vengono caricati).
- Provare eventualmente ad aprire il file d'installazione, anche in formato .exe, con 7-Zip. Talvolta è possibile estrarre solamente i file necessari per il caricamento del programma d'interesse (evitando quelli relativi ai componenti superflui).

Se il sistema dovesse apparire sempre più lento; se, durante la navigazione con il browser, dovessero apparire finestre sconosciute o schede addizionali; se il contenuto delle pagine web sembrasse alterato "ad arte" (modifica dei link, dei banner pubblicitari, degli elementi grafici) eventualmente con l'aggiunta di ulteriori oggetti, è assai probabile che sul sistema siano presenti uno o più componenti adware (nella forma di toolbar o di elementi stand alone) che interferiscono con il normale funzionamento del browser e del sistema operativo.


Per rilevare e rimuovere barre degli strumenti e programmi inutili, presentiamo quest'oggi un utile script. Avviabile con un semplice doppio clic sui sistemi Windows più recenti (da Windows Vista in avanti), lo script batch consente di rimuovere toolbar e software superflui.
Il file batch, ad esempio, permette di rimuovere Ask Toolbar, Babylon Toolbar, Delta Toolbar, Zynga, Conduit SearchProtect, Xobi, SearchFlyBar, FLV Runner Toolbar, Facemoods, Nectar Search, Easyfundraising, Chatzum, StartNow Toolbar, Search-Results Toolbar, SearchQU Toolbar e molto altro ancora.


- Per procedere, è sufficiente fare doppio clic sul file .BAT contenuto in questo archivio compresso.

Rimuovere toolbar e programmi inutili in maniera automatica

In aggiunta a questo script, è possibile utilizzare il batch Crap Killer precedentemente presentato nell'articolo Rimuovere programmi inutili con Crap Killer e SlimComputer.

Un altro strumento da aggiungere nella propria "cassetta degli attrezzi" è PC Decrapifier che incentra però la sua azione soprattutto sull'eliminazione dei programmi potenzialmente inutili precaricati sui computer al momento dell'acquisto.
Abbiamo recensito il programma, a suo tempo, nell'articolo PC Decrapifier elimina i software inutili dal sistema.

Infine, suggeriamo di effettuare una scansione completa del sistema con il software Malwarebytes Antimalware concludendo quindi con Adwcleaner.
Nell'articolo Rimuovere programmi indesiderati: suggerimenti pratici abbiamo dettagliatamente spiegato il funzionamento delle due applicazioni per la rimozione di toolbar e programmi inutili o pericolosi.
Per quanto riguarda Malwarebytes Antimalware, è possibile orientarsi anche sull'uso della versione 2.0 di anteprima del programma che, fino a quanto non verrà distribuita la release definitiva, può essere utilizzata – con tutte le sue funzionalità – a titolo completamente gratuito: Eliminare virus con Malwarebytes Anti-Malware 2.0.
Adwcleaner servirà per completare l'opera di rimozione dei componenti superflui o dannosi: il programma, infatti, è particolarmente abile nel riconoscere ed eliminare toolbar, spyware ed adware. I normali software antivirus e lo stesso Malwarebytes Anti-Malware non sono infatti in grado di rilevare la totalità dei componenti.


Rimuovere toolbar e programmi inutili in maniera automatica - IlSoftware.it