Sconti Amazon
martedì 2 agosto 2022 di 1207 Letture
Riparare Samsung Galaxy con le parti sostitutive iFixit: da oggi è possibile

Riparare Samsung Galaxy con le parti sostitutive iFixit: da oggi è possibile

L'accordo tra Samsung e iFixit, al momento reso operativo soltanto negli Stati Uniti, permette di acquistare parti sostitutive per alcuni tra i più popolari dispositivi mobili ed effettuare la riparazione da soli.

Ad aprile 2022 Samsung e iFixit avevano annunciato una storica collaborazione. I dispositivi Samsung sarebbero divenuti riparabili con le parti sostitutive in vendita su iFixit.

L'accordo tra le due aziende diventa da oggi operativo: il nuovo programma di riparazione consente ai possessori di Galaxy S20, S21 e Tab S7 Plus di acquistare parti di ricambio per i loro dispositivi e di accedere a guide su come eseguire interventi "fai-da-te" senza rivolgersi ai centri di assistenza specializzati.

Come annunciato ad aprile scorso, il numero di riparazioni che gli utenti possono effettuare sui loro dispositivi Samsung è limitato e il programma non prevede il supporto dei prodotti apparsi più di recente sul mercato. L'intera serie Galaxy S21, ad esempio, è al momento esclusa dall'iniziativa Samsung-iFixit: sicuramente verrà aggiunta in futuro quando usciranno i modelli di nuova generazione.

iFixit fornisce adesso kit per la riparazione dei dispositivi citati, Galaxy S20, S21 e Tab S7 Plus, a partire dal display, dal vetro posteriore e dalle porte di ricarica.

Acquistando un kit per la sostituzione dello schermo gli utenti riceveranno anche un'etichetta di spedizione per rispedire le parti non funzionanti che saranno smaltite correttamente e riciclate.

Per quanto riguarda i prezzi, Samsung afferma che i consumatori pagheranno per le parti sostitutive lo stesso importo sborsato dai riparatori affiliati.

Come conferma iFixit la nuova iniziativa è per il momento focalizzata sul mercato statunitense. L'obiettivo è però quello di estenderla anche all'Europa: proprio da noi iFixit si è battuta strenuamente, insieme con altre realtà, affinché venisse approvato il concetto di diritto alla riparazione.

Un punto un po’ oscuro è quello relativo alla sostituzione della batteria: iFixit pubblica istruzioni e indicazioni sulle batterie da usare nelle sue guide, almeno per i Galaxy S20 e S21. Allo stato attuale, però, la batteria non sembra essere interessata dall'accordo. Probabilmente perché non si tratta di un intervento alla portata di tutti.


Buoni regalo Amazon
Riparare Samsung Galaxy con le parti sostitutive iFixit: da oggi è possibile - IlSoftware.it