2460 Letture
Samsung produrrà chip ASIC per il mining di Bitcoin

Samsung produrrà chip ASIC per il mining di Bitcoin

Un committente cinese, per il momento ancora "misterioso", ha inviato a Samsung un ordine per la realizzazione di un vasto quantitativo di chip ASIC utilizzati per il mining di monete Bitcoin.

Samsung è recentemente diventato il produttore di chip con il fatturato più importante a livello mondiale, superiore anche a quello di Intel: Samsung supera Intel come produttore di chip in termini di fatturato.

Stando a fonti vicine alla società sudcoreana, Samsung sarebbe stata chiamata a produrre un ampio quantitativi di chip ASIC (Application specific integrated circuit) che, come suggerisce il nome, devono assolvere un'applicazione di calcolo ben precisa.

Samsung produrrà chip ASIC per il mining di Bitcoin

In questo caso, i chip ASIC prodotti negli stabilimenti Samsung saranno utilizzati per attività di mining di monete Bitcoin (vedere Blockchain: persi per sempre circa 3,8 milioni di Bitcoin).


Il committente sarebbe cinese ma i portavoce di Samsung hanno preferito mantenere il massimo riserbo sul suo nome. Non è dato sapere, poi, se la società sudcoreana (preferita a TSMC per la realizzazione del chip ASIC) abbia collaborato alla progettazione oppure se i suoi compiti abbiano a che fare esclusivamente con la produzione.

Minare monete Bitcoin oggi costa tantissimo, soprattutto dal punto di vista dei consumi energetici, e in futuro le cose sono destinate a peggiorare. Per questo i soggetti che dispongono di importanti possibilità di spesa si stanno attrezzando per svolgere mining a livello professionale.
Fino a "ieri" si calcolava che intorno al 2040 sarà recuperata - attraverso attività di mining - la totalità dei Bitcoin disponibili (circa 21 milioni di monete) ma l'ingresso sul mercato di imprese come quella che si è rivolta a Samsung contribuiranno a ridurre notevolmente questa finestra temporale.

Va detto che i chip ASIC possono essere utilizzati per minare Bitcoin mentre per le altre crittovalute è necessario ricorrere alle GPU.

Samsung produrrà chip ASIC per il mining di Bitcoin - IlSoftware.it