28251 Letture

Sconti Amazon, come e dove trovarli

Amazon è uno dei siti di e-commerce più apprezzati e utilizzati in Italia. Il suo vastissimo catalogo unito con la velocità delle spedizioni (specie se l'articolo è indicato come "venduto e spedito da Amazon") ne fanno un punto di riferimento eccellente per qualunque genere di acquisto.
Nel nostro articolo ci prefiggiamo di offrire alcuni suggerimenti per risparmiare su Amazon.

Come fare per trovare degli sconti Amazon? Come individuare le migliori promozioni per acquistare su Amazon al prezzo più conveniente?

Sconti Amazon, come e dove trovarli

Premettiamo subito che su Amazon vige una regola importante da tenere a mente: più un oggetto è richiesto ovvero da quanti più utenti viene comprato tanto più esso, col trascorrere del tempo, scenderà di prezzo.

Sconti Amazon anche sul marketplace ma attenzione agli "imprevisti"

Storicamente è Amazon a presentare gli sconti più aggressivi: e non soltanto in occasione della settimana del Black Friday, del Cyber Monday (quest'anno, rispettivamente, venerdì 23 novembre e lunedì 26 novembre 2018) o del Prime Day (tipicamente tra l'11 e il 18 luglio di ogni anno).
Ogni giorno, infatti, sullo store di Jeff Bezos si rincorrono centinaia di promozioni tra cui molteplici offerte lampo (di solito le più "ghiotte") e offerte del giorno (vedere più avanti).


Anche sul marketplace aperto ai rivenditori di terze parti (che curano la spedizione in proprio oppure appoggiandosi ai magazzini di Amazon) le offerte sono tante e il catalogo, vastissimo, mette a disposizione migliaia di prodotti che non sono venduti direttamente da Amazon.

In alcuni casi, le offerte pubblicate dai rivenditori del marketplace sono addirittura più convenienti rispetto a quelle di Amazon anche se spesso non è disponibile la spedizione gratuita (riservata invece agli abbonati Prime che acquistano articoli venduti e spediti da Amazon).

Posto che le maggiori garanzie si hanno per i prodotti venduti e spediti direttamente da Amazon (addirittura, oggi, Amazon diventa un'ottima scelta rispetto alla grande distribuzione anche per l'acquisto di monitor e TV di fascia alta: Pixel bruciati o difettosi, come risolvere perché il reso di un prodotto difettoso è effettuabile subito e senza costi aggiuntivi), negli altri casi (prodotto venduto/spedito da altri negozianti) è bene verificare con attenzione il numero di giudizi ottenuti dal venditore e il tenore delle valutazioni (feedback).
È importante evitare di acquistare da rivenditori che hanno pochi giudizi all'attivo o che valutazioni non positive. Prezzi scontati oltre l'inverosimile da parte di terzi possono essere spia di qualcosa che non va.

È altresì consigliabile esaminare (facendo clic sul nome del venditore) dove si trova la sua sede. Ci è infatti capitato di ricevere diverse segnalazioni di lettori che si sono improvvisamente visti annullare l'ordine (senza nessun addebito sulla carta di credito dal momento che Amazon funge sempre da "intermediario") da parte di venditori che scompaiono dal catalogo senza spiegazioni o che paiono mostrare nomi fittizi.
Suggerendo di denunciare sempre tali esperienze negative al supporto di Amazon, disponibile anche via chat (vedere questa pagina), è importante precisare che - per essere tutelati - tutte le ordinazioni devono transitare sempre attraverso il sito di Amazon (mai concluderle attraverso altri canali).
È bene quindi diffidare sempre di quei venditori che richiedono un contatto via email prima dell'invio dell'ordine o che usano Amazon come semplice vetrina per poi pretendere di concludere l'affare fuori dai canali ufficiali.

Utilizzare sempre un'estensione per il controllo dell'andamento dei prezzi come Keepa

Il miglior modo per accaparrarsi un prodotto al prezzo giusto è installare e utilizzare un'estensione per il browser come Keepa Amazon Price Tracker.
Se non si ha fretta si possono scovare, col trascorrere del tempo, diversi sconti Amazon: basta infatti scegliere l'articolo al quale si è interessati e richiedere di essere avvisati per email quando il prezzo scende sotto il valore soglia indicato.

Sconti Amazon, come e dove trovarli

Quando un prodotto non serve nell'immediato e si è disposti ad attendere, è possibile fare affari davvero interessanti spuntando la migliore offerta Amazon.

Nel caso di eventi come il Black Friday o il Prime Day, un'estensione come Keepa permette davvero di risparmiare su Amazon.
Installandola nel browser, infatti, si può verificare quanto uno sconto sia davvero reale e quanto un prodotto sia più conveniente nel giorno del Black Friday o del Prime Day rispetto alla media dei "giorni normali".

Nell'articolo Comprare al miglior prezzo su Amazon: lo strumento più utile abbiamo visto come installare e come utilizzare l'estensione Keepa per trovare gli sconti su Amazon.

In particolare, dopo aver installato Keepa, visitando qualunque scheda prodotto su Amazon, la pagina verrà automaticamente modificata con l'aggiunta di un grafico che riflette l'andamento di prezzo, nel corso del tempo, del dispositivo selezionato sia se venduto direttamente dallo store di Bezos che da altri venditori (marketplace).

Keepa lavora anche su cloud: ciò significa che scegliendo Traccia questo prodotto e impostando un "valore soglia", si riceverà una notifica immediata ogniqualvolta il prezzo dell'articolo indicato dovesse scendere sotto l'importo specificato.
Non è necessario tenere acceso il PC per ricevere le notifiche: i server remoti di Keepa controlleranno periodicamente i prodotti che interessano all'utente. Essi saranno visibili e aministrabili da questa pagina.


Sempre dal box che Keepa aggiunge in calce a ogni scheda prodotto su Amazon, cliccando su Data quindi su Product details, si può accedere a una scheda completa dell'oggetto selezionato verificandone le principali caratteristiche, la data dell'ultima variazione di prezzo, la posizione nella classifica delle vendite (presente e passata), il prezzo medio di Amazon degli ultimi 90 giorni (in giallo; Amazon 90 days avg.) così come quello praticato dagli altri venditori.
In corrispondenza della voce Amazon 90 days OOS viene invece indicato per quanto tempo, negli ultimi tre mesi, il prodotto è mancato nei magazzini di Amazon (più è elevata la percentuale, per più tempo l'articolo non è stato presente).


Per accedere alla sezione Data di Keepa non è neppure indispensabile registrarsi.

Il bello di Keepa è che la sua estensione richiede solo l'autorizzazione per leggere e modificare i dati sui siti di Amazon. Non viene richiesto un permesso generalizzato per monitorare tutti i siti web, cosa davvero poco "igienica": Gestire le estensioni di Chrome è divenuto un imperativo.

Camel Camel Camel e WhenItDrop non richiedono l'installazione di alcuna estensione

Se non si volesse aggiungere alcuna estensione nel browser, il servizio Camel Camel Camel aiuta a trovare le migliori offerte Amazon tracciando l'andamento dei prezzi di milioni di prodotti presenti nel catalogo.

Per utilizzare Camel Camel Camel, basta cliccare sulla bandiera a destra della casella di ricerca e scegliere l'Italia. Copiando l'URL corrispondente alla scheda di qualunque prodotto su Amazon (gli URL brevi non funzionano) nella casella di ricerca di Camel Camel Camel, si otterranno informazioni sull'andamento dei prezzi.



Facendo riferimento al riquadro Crea monitoraggi, si potrà impostare il prezzo desiderato per l'oggetto, indicare un indirizzo email e fare clic su Comincia a seguire per ricevere un messaggio di posta nel momento in cui Amazon dovesse pubblicare una promozione e il prezzo scendesse al di sotto della soglia impostata.

In alternativa è possibile usare il servizio tutto italiano WhenItDrop che abbiamo presentato nel nostro articolo Prezzi Amazon, come tenerli sotto controllo con WhenItDrop.
Purtroppo, nel caso di WhenItDrop non è possibile incollare direttamente l'URL del prodotto Amazon d'interesse ma è necessario effettuare una ricerca inserendo il nome dell'articolo al quale si è interessati.

In entrambi i casi, inoltre, non è possibile digitare nella casella di ricerca il codice identificativo del prodotto Amazon.

Honey: per ottenere anche buoni sconto e codici promozionali Amazon

Un caso a parte è Honey, un'estensione per Chrome e Firefox che non soltanto consente di ricevere una notifica via email quando il prezzo di un prodotto dovesse scendere ma che permette di ottenere anche buoni sconto e codici promozionali (Honey li trova di sua iniziativa).

Quando il prezzo di un prodotto dovesse scendere sotto il 5% si riceverà un'email e ogni volta che si aggiunge un nuovo articolo si potrà decidere se monitorarlo per 30, 60 o 90 giorni.

Purtroppo l'estensione Honey richiede l'accesso a tutti i siti web visitati (perché non monitora solamente Amazon ma anche molti altri store online): la scelta è in ogni caso discutibile. Fortunatamente le cose dovrebbero però cambiare presto: Le estensioni di Chrome saranno soggette a più restrizioni: cosa cambierà. Per maggior scrupolo, consigliamo di installarla solo sui PC non utilizzati per scopi produttivi.


I più venduti nelle sezioni informatica ed elettronica

Sebbene le due pagine che vi proponiamo non consentano di accedere direttamente a sconti Amazon, esse aiutano a individuare prodotti ampiamente acquistati dagli utenti del sito di e-commerce.

Tenuto presente quanto premesso nell'introduzione (maggiori acquisti=maggiore sconto), nella sezione Bestseller, si troveranno articoli largamente venduti a prezzi molto convenienti:

- Bestseller categoria informatica
- Bestseller categoria elettronica

Trovare i prodotti con gli sconti Amazon più importanti

Per individuare gli articoli con gli sconti Amazon più interessanti, è possibile applicare un semplice trucco. Dalla home page di Amazon, si può cliccare sul pulsante Tutte le categorie a sinistra della casella di ricerca quindi selezionare la categoria d'interesse.


Dopo aver selezionato la categoria di prodotti, si dovrà cliccare sul pulsante raffigurante la lente d'ingrandimento (a destra della casella di ricerca di Amazon). È importante tenere presente che a categoria selezionata, la casella di ricerca dovrà essere vuota prima di premere il pulsante con la lente d'ingrandimento.
Verranno così genericamente visualizzati gli articoli della categoria prescelta. A questo punto si potrà fare clic sulla barra degli indirizzi del browser e incollare &pct-off=50-100 al termine dell'URL, premendo quindi Invio.

In questo modo, Amazon selezionerà automaticamente tutti quei prodotti che sono stati scontati dal 50% in su.
Ad esempio:


- Sconti dal 30% in avanti su PC e periferiche
- Sconti dal 50% in avanti sulle stampanti
- Sconti dal 50% in avanti sui router
- Sconti dal 50% in avanti sulle videocamere

Nel primo caso abbiamo utilizzato il parametro &pct-off=30-100 per trovare i prodotti scontati dal 30% in su. Lo stesso approccio può essere utilizzato per qualunque tipologia di prodotti.

Offerte del giorno e offerte lampo. Utilizzo dell'app Amazon.

Su Amazon, le offerte del giorno e le offerte lampo sono quelle che, solitamente, permettono di avvantaggiarsi degli sconti più consistenti.

L'app Amazon per i dispositivi mobili (qui la versione per Android; qui quella per iOS), dà ancora maggiore visibilità sulle promozioni Amazon.
Ad esempio, toccando il menu principale dell'app, selezionando Le offerte di oggi quindi scegliendo Più richieste, si può ottenere l'elenco completo degli articoli più richiesti nel caso di giornate come Black Friday e Prime Day. Agendo sul menu a tendina Filtra si può scegliere la categoria d'interesse.


Nell'articolo Prezzo più basso su Amazon? Ecco come verificarlo con lo smartphone abbiamo messo in evidenza tutte le possibilità offerta dell'applicazione.


Cliccando su questo link si può accedere, quotidianamente e in maniera rapida, a tutte le offerte per le categorie informatica ed elettronica.

Prodotti usati e outlet

Il cosiddetto Amazon Warehousedeals e l'outlet consentono di accedere a un catalogo prodotti ulteriormente scontato.

Nel primo caso si tratta di articoli usati che proprio per questo motivo vengono venduti da Amazon a prezzo notevolmente ribassato.
Per accedere a Warehousedeals, basta cliccare su una delle sezioni indicate in questa pagina quindi cercare il prodotto d'interesse.
Per velocizzare il tutto, comunque, è sufficiente digitare l'articolo nella casella di ricerca di Amazon quindi verificare se accanto alla voce Usato fosse indicato un prezzo di riferimento (in caso affermativo, significa che l'oggetto è disponibile anche nel catalogo Warehousedeals di Amazon).

Nella sezione Outlet sono presenti diversi sconti Amazon: in questo caso, infatti, si tratta di prodotti che sono ormai usciti dal catalogo, rimanenze di magazzino che sono vendute a prezzo fortemente scontato:

- Outlet della sezione informatica
- Outlet della sezione elettronica

Usare Amazon Prime solo quando se ne ha effettivamente bisogno

Amazon Prime è un servizio che viene messo a disposizione dei clienti del sito di e-commerce e che permette di ricevere migliaia di prodotti a distanza di un solo giorno dall'invio dell'ordine nella maggior parte delle località italiane.


Attivando Amazon Prime, che costa 19,99 euro annui, si avranno diversi vantaggi tra cui spese di spedizione azzerate sui prodotti venduti e spediti da Amazon, l'accesso in anteprima alle offerte lampo (con 30 minuti di anticipo rispetto agli utenti "non-Prime"), la possibilità di memorizzare un numero illimitato di foto sul servizio Amazon Cloud Drive (Come avere spazio cloud gratis) e l'accesso senza limiti al servizio di streaming video Amazon Prime Video (Amazon Prime Video in Italia, gratis per chi usa Prime).

Ad ogni modo, è possibile attivare gratuitamente Amazon Prime solo al bisogno ogni 13 mesi. Dopo 13 mesi dall'ultima prova di Amazon Prime, infatti, è possibile riattivare gratis il servizio con il medesimo account utente e concentrare gli ordini più importanti proprio in questo periodo (prima dello scadere dei 30 giorni di prova Amazon Prima dovrà essere disattivato da qui).

Comprare prodotti tecnologici dal sito tedesco di Amazon

Come avevamo spiegato a suo tempo nell'articolo Comprare su Amazon.de dall'Italia, utilizzando lo stesso account utente che si usa per fare acquisti su Amazon.it, è possibile comprare anche su Amazon.de, la versione tedesca del sito di e-commerce.

A parte 10 euro di spedizione che è necessario aggiungere sempre (anche se si disponesse di un account Amazon Prime) per la consegna in Italia, se si fosse interessati ad acquistare un prodotto tecnologico è bene dare un'occhiata anche al sito tedesco di Amazon.
Se il prezzo di qualche articolo fosse vantaggioso, basterà attivare il traduttore per completare l'acquisto e richiedere la consegna della merce nel nostro Paese.


Sconti Amazon sulle applicazioni Android

Amazon offre uno store online per il download e l'installazione di app Android alternativo a quello di Google.
Si chiama Amazon Appstore e vi si possono trovare a titolo completamente gratuito app Android che su Google Play Store sono a pagamento: Gratis App Android a pagamento con Amazon Appstore (ex Amazon Underground).

L'app Amazon Appstore è scaricabile gratuitamente cliccando qui.
Il catalogo completo delle app Android disponibili sullo store di Amazon è consultabile da browser web a questo indirizzo.

Amazon Dash Button: cosa sono, a cosa servono e come funzionano

Dal mese di novembre 2016 Amazon ha portato anche in Italia i suoi pulsanti "fisici" Dash: una volta premuti essi permettono di far partire un ordine per richiedere il prodotto che manca a casa o in ufficio, senza usare alcun PC e senza avviare alcuna app sui propri dispositivi mobili.

In questi due anni tanti produttori hanno stipulato accordi con Amazon e oggi esistono Dash Button praticamente per qualunque prodotto.

Ogni Amazon Dash Button si collega alla rete WiFi e permette di ordinare il prodotto che serve con un solo tocco. Ogni volta che si effettua un nuovo ordine si riceverà una notifica (se abilitata) sullo smartphone. Inoltre è possibile attivare la protezione contro gli ordini multipli: Dash Button non effettuerà ulteriori ordini fino a che l'ordine precedente non sarà stato consegnato.
Nella parte frontale del dispositivo è presente un piccolo led: una volta premuto il Dash Button, l'indicatore diventa verde se l'ordine è avvenuto o rosso se l'ordine non è stato effettuato. Lo stato di ciascun ordine è ovviamente verificabile, in qualsiasi momento, usando l'app Amazon o facendo riferimento al sito web.


La batteria di ciascun Amazon Dash Button è pensata per durare tra 5 e 10 anni e il costo del dispositivo - pari a 4,99 euro - verrà automaticamente scontato nella sua interezza al momento del primo ordine.
Gli Amazon Dash Button sono utilizzabili in esclusiva da parte dei possessori di account Amazon Prime.


Sconti Amazon, come e dove trovarli - IlSoftware.it