1682 Letture
Skype porta la condivisione dello schermo sui dispositivi Android e iOS

Skype porta la condivisione dello schermo sui dispositivi Android e iOS

Interfaccia rinnovata e nuova funzionalità per la condivisione dello schermo fruibile da parte di tutti coloro che installeranno l'app Skype sui dispositivi Android e iOS.

Il numero degli utenti attivi di Skype è sostanzialmente rimasto invariato nel corso degli ultimi tempi ma non è assolutamente confrontabile con "i numeri" di WhatsApp e Facebook Messenger. Il software di messaggistica Microsoft si fermerebbe a 300 milioni di utenti attivi su base mensile mentre i principali due competitor si posizionano sugli 1,6 e 1,3 miliardi (fonte: Statista, aprile 2019).

Microsoft prova comunque a rinnovare Skype rendendone l'interfaccia per Android e iOS molto più chiara e semplice da usare e, allo stesso tempo, lanciando nuove funzionalità.

Skype porta la condivisione dello schermo sui dispositivi Android e iOS

Da quest'oggi i possessori di un dispositivo mobile Android o iOS potranno non soltanto scambiare messaggi, documenti, file, effettuare chiamate e videochiamate ma anche condividere lo schermo in modo che sia gestibile a distanza.


Non appena la distribuzione della versione aggiornata di Skype sarà completata, gli utenti potranno gestire da remoto altri dispositivi mobili oppure chiedere assistenza per l'utilizzo del proprio (nel caso del sistema operativo Apple bisognerà disporre almeno di iOS 12).

Le novità arrivano a circa tre mesi di distanza dal lancio del nuovo Skype Web: Skype Web, presentata la nuova versione per effettuare anche videochiamate HD.

Il download di Skype è effettuabile da questa pagina ma le novità verranno distribuite nei prossimi giorni.

Skype porta la condivisione dello schermo sui dispositivi Android e iOS