Sconti Amazon
mercoledì 6 ottobre 2021 di 1771 Letture
VPN Plus diventa gratuita sui router Synology

VPN Plus diventa gratuita sui router Synology

Cos'è VPN Plus, la soluzione per stabilire connessioni VPN, anche site-to-site diventa da oggi completamente gratuita per i possessori di router wireless Synology RT1900ac, RT2600ac e MR2200ac.

Oltre che come produttore di server NAS e soluzioni per la sicurezza e la videosorveglianza, Synology realizza e commercializza diversi modelli di router WiFi, anche con supporto mesh.

L'azienda ha comunicato che da oggi l'utilizzo della funzionalità VPN Plus diventa gratuito per tutti i possessori di router wireless RT1900ac, RT2600ac e MR2200ac.

Precedentemente a pagamento, VPN Plus consente d'ora in avanti di richiedere e attivare licenze senza scadenza per l'utilizzo del client e del server VPN integrati oltre che delle abilità Site-to-Site VPN. Gli utenti non dovranno più affrontare alcun costo aggiuntivo e la licenza rimarrà per sempre gratuita.

Synology spiega che lo smart working è ormai diventato parte della nostra quotidianità. "Crediamo che i nostri utenti debbano poter accedere liberamente a tutte le migliori tecnologie VPN offerte da Synology. È per questo motivo che annunciamo la disponibilità di licenze gratuite per tutte le funzionalità della nostra soluzione server VPN, Synology VPN Plus, che prima erano a pagamento", ha commentato Rebecca Lin, Product Manager di VPN Plus.

VPN Plus consente di abilitare sul router Synology un server VPN facile da configurare e gestire con supporto per i protocolli OpenVPN, SSTP e L2TP over IPSec
È prevista anche la possibilità di usare un client desktop leggero insieme con il protocollo SSL VPN di Synology.

Attraverso un apposito portale web gli utenti possono accedere direttamente, a distanza, alle risorse disponibili all'interno delle reti aziendali senza bisogno di installare alcunché e senza dover effettuare passaggi aggiuntivi.

In questo modo, grazie alla connessione VPN, gli utenti possono accedere ai loro desktop Windows e macOS visualizzandoli all'interno del browser (sono supportati Microsoft Desktop Remoto o RDP e VNC).

La funzione Site-to-Site VPN offre alle aziende con più filiali la possibilità di condividere le risorse su diverse reti stabilendo connessioni IPsec sicure: il personale aziendale non dovrà più configurare le impostazioni VPN sui singoli computer e potrà trasferire i dati da una locazione all'altra beneficiando un throughput massimo di 650 Mbps.

I router Synology sono certificati per la compatibilità con i gateway Azure VPN, una caratteristica che consente di allestire soluzioni ibride che combinano le reti virtuali e on-premise con le infrastrutture create sul cloud.

VPN Plus integra anche alcuni strumenti per aiutare gli amministratori a monitorare e gestire le connessioni in tempo reale.

Aiuta ad esempio a ottimizzare il traffico di rete proteggendo le risorse critiche da accessi indesiderati, identifica le anomalie del traffico di rete e gli utenti sospetti, permette di verificare le precedenti attività svolte attraverso la VPN e altro ancora.

Maggiori informazioni su Synology VPN Plus sono disponibili in questa pagina.

Speciale Synology

Speciale Synology su IlSoftware.it

I più scaricati del mese

Buoni regalo Amazon
VPN Plus diventa gratuita sui router Synology - IlSoftware.it