VPN per USA: Le Migliori del 2024 (gratis e a pagamento)

VPN per USA: Le Migliori del 2024 (gratis e a pagamento)

Una VPN per gli USA può essere sfruttata per diversi scopi. Gli utenti italiani, ad esempio, non possono utilizzare i servizi di streaming disponibili solo negli Stati Uniti, basti pensare a Hulu, Hbo Max, Peacock e Sony Crackle. Questi infatti analizzano gli indirizzi IP e bloccano quelli che non provengono dal territorio statunitense. Oppure una virtual private network potrebbe essere usata per collegarsi negli Stati Uniti con lo scopo di sbloccare videogiochi esclusivi o sconti e promozioni (come quelle sui biglietti aerei).

In questa guida è possibile scoprire da vicino quali sono le migliori VPN USA, scegliendo quella più adatta a tipo di servizio scelto, sbloccando così i contenuti non accessibili dall’Italia.

Le migliori offerte di VPN del mese

Le migliori VPN per gli USA

Non è semplice scegliere una buona VPN per gli Stati Uniti, data la disponibilità e la qualità dei servizi in commercio. Le prime cose da verificare, ma ci torneremo nel dettaglio successivamente, sono la velocità, la disponibilità di servizi connessi e il numero di server e di indirizzi IP riconducibili al territorio statunitense.

Per questi servizi si paga un abbonamento mensile o annuale ma, per chi è ancora indeciso e vuole prima testarli può usufruire della formula Soddisfatti o rimborsati, così da poter provare tutti i servizi praticamente gratis e, in caso di problemi, chiedere il rimborso della spesa entro 30 giorni.

 

1. NordVPN

NordVPN

🌍 Server: 6300+ server in 111 paesi

📱 Massimo dispositivi: 10

📍 IP dedicato: ✔

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS

🔐 Sicurezza: IKEv2/IPsec, OpenVPN, NordLynx

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Panama

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 63%

Uno dei migliori servizi per connettersi negli Stati Uniti è NordVPN. Questo provider offre tutto il necessario grazie alla presenza di ben 6.200 server in più di 104 Paesi, tra cui diverse posizioni e server disponibili direttamente sul territorio statunitense (ben 1.970 server negli USA).

Tutti i server offrono elevata velocità di connessione (anche grazie alla presenza del protocollo NordLynx, basato su WireGuard, e possono reggere carichi elevati, anche con servizi di streaming che supportano le risoluzioni 4K.

A questo si aggiunge un sistema di cifratura del traffico avanzata, lo sblocco automatico dei servizi di streaming degli USA, connessione Double VPN, supporto alle connessioni P2P e presenza di DNS personalizzati.

NordVPN può essere provato gratis con la formula “soddisfatti o rimborsati” per 30 giorni. Chi è interessato può usare il servizio con uno degli abbonamenti disponibili al momento della sottoscrizione del nuovo account e decidere se tenerlo o no entro un mese dal primo pagamento.

Pro
  • Protocollo NordLynx
  • Sblocco servizi di streaming
  • Oltre 1.500 server negli USA
Contro
  • Solo 10 connessioni simultanee
  • Interfaccia dell'app mobile non molto intuitiva

 

2. Surfshark

Surfshark VPN

🌍 Server: 3200+ in 100 paesi

📱 Massimo dispositivi: illimitati

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS

🔐 Sicurezza: OpenVPN, IKEv2, Shadowsocks, Wireguard e L2TP

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Isole Vergini britanniche

🔥 Offerte attive: SCONTO fino all’82% + 4 mesi gratis 🔥

Se si cerca una VPN USA da utilizzare su un elevato numero di dispositivi a scelta migliore è Surfshark.

Questa fornisce server sicuri e affidabili in oltre 100 paesi e, per connettersi negli Stati Uniti, dispone di oltre 600 server in 25 città sul territorio americano, una cifra decisamente importante per chi cambia server spesso per sbloccare nuovi servizi.

L’app di Surfshark garantisce massima sicurezza grazie al supporto del protocollo WireGuard, alla presenza dello split tunneling, alla protezione kill switch, al sistema di pulizia CleanWeb e alla modalità NoBorders, un sistema d’offuscamento aggiuntivo per superare qualsiasi sistema di controllo sui confini geografici o sui firewall studiati per bloccare le VPN (come quelle adottate da alcuni paesi e da alcuni servizi di streaming).

Anche con Surfshark è possibile navigare gratuitamente sfruttando la formula Soddisfatti o rimborsati, testando il prodotto per 30 giorni e scegliendo se tenere l’abbonamento o chiedere la cifra spesa prima del termine del periodo di prova.

Pro
  • Protocollo WireGuard
  • Connessioni simultanee illimitate
  • Modalità anti offuscamento NoBorders
Contro
  • Kill switch e split tunnelling migliorabili

 

3. CyberGhost

CyberGhost

🌍 Server: 10.000+ in 100 paesi

📱 Massimo dispositivi: 7

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 45 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS

🔐 Sicurezza: OpenVPN, IKEv2, WireGuard®

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Romania

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 82% + 2 mesi gratis

Le caratteristiche tecniche di CyberGhost lo rendono una delle migliori scelte possibili per chi vuole una VPN USA da dedicare ai servizi di streaming, questo grazie alla presenza di una rete di server da oltre 11.600 server in più di 100 paesi, con oltre 1.500 server e 11 posizioni diverse negli Stati Uniti.

Cybeghost vanta una solida politica di no-log, presenta dei server ottimizzati per i vari servizi di streaming, fornisce uno split tunneling efficace, può programmare l’esecuzione della VPN all’avvio di una specifica app (triggering) e fornisce dei server con indirizzo IP dedicato (ottimi per mascherare la propria identità mentre si naviga).

CyberGhost fornire un periodo di prova esteso: attivando un abbonamento è possibile infatti beneficiare della formula Soddisfatti o rimborsati per 45 giorni, così da avere più tempo per testare come si deve il servizio.

Pro
  • App triggering da PC
  • Server ottimizzati per lo streaming
  • Periodo di prova esteso
Contro
  • Solo 7 connessioni simultanee
  • Il client per Linux è complesso da configurare

 

4. PrivateVPN

PrivateVPN
4.2

🌍 Server: 200+ in 100 paesi

📱 Massimo dispositivi: 10

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS, Linux, Kodi, Router

🔐 Sicurezza: AES a 256 bit chiave DH a 2048 bit

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Svezia

🔥 Offerte attive: SCONTO fino all’85%

L’unico servizio in grado di offrire un server per ogni stato americano è PrivateVPN, una buona scelta per chi si connette sempre dagli USA.

La rete presenta oltre 10.000 server con 50 posizioni diverse sulla mappa e possiede server di streaming dedicati alle varie piattaforme streaming.

Altre funzionalità degne di nota sono il supporto ai protocolli multipli (WireGuard e OpenVPN), la presenza del kill switch, dello split tunneling e la crittografia avanzata AES-256, diventata uno standard per connessioni sicure e cifrate.

Anche PrivateVPN può essere provato gratuitamente con la formula Soddisfatti o rimborsati, utilizzabile entro 30 giorni dalla sottoscrizione dell’abbonamento.

Pro
  • 50 posizioni server negli USA
  • Protocolli multipli
  • Crittografia avanzata AES-256
Contro
  • Velocità ridotta nelle ore di punta

 

5. ExpressVPN

ExpressVPN

🌍 Server: 5900 server in 105 paesi

📱 Massimo dispositivi: 8

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS, Linux

🔐 Sicurezza: IKEv2, OpenVPN

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Isole Vergini Britanniche

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 49% + 3 mesi GRATIS

Per gli utenti che cercano la massima velocità di connessone ExpressVPN per gli Stati Uniti è una garanzia, che non trascura sicurezza della connessione e il rispetto della privacy.

Il provider dispone di oltre 3.000 server, distribuiti in 160 posizioni e 94 paesi; chi cerca i server USA sarà felice di sapere che con questo servizio sono presenti 16 posizioni diverse sul territorio statunitense.

Può essere usata efficacemente per lo streaming grazie al sistema MediaStreamer, pensato per sbloccare rapidamente qualsiasi servizio negli Stati Uniti (e non solo), anche sui dispositivi non direttamente configurabili con una virtual private network (basti pensare alle Smart TV).

Nella maggior parte dei casi si potrà subito usare il servizio di streaming preferito con il pieno supporto al 4K UHD, scegliendo un server statunitense ed effettuando il login.

ExpressVPN supporta la formula Soddisfatti o rimborsati per testare il servizio per 30 giorni e chiedere il rimborso in caso di problemi o anomalie.

Pro
  • Facile da impostare
  • Supporto MediaStreamer
  • 16 posizioni sul territorio statunitense
Contro
  • Connessioni simultanee limitate (8)
  • Prezzo più elevato rispetto ai concorrenti

 

6. Private Internet Access (PIA)

Private Internet Access VPN

⚙️ Numero di server: 35.000+

🌍 Aree geografiche: 110

🗺️ Paesi: 91

📍 IP dedicato: ✔

📱 Device massimi supportati: numero illimitato

🔐 Sicurezza: OpenVPN, WireGuard

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Stati Uniti

🔥Offerte attive: SCONTO fino all’83% + 4 mesi gratis

Un’ottima VPN USA è senza ombra di dubbio Private Internet Access, conosciuta anche come PIA.

Il suo vantaggio principale sta nell’avere un elevato numero di server negli Stati Uniti (ben 50 posizioni diverse), ottimizzati sia per lo streaming sia per l’accesso agli altri servizi dedicati ai cittadini statunitensi.

A questo vantaggio si aggiunge la rigida politica di no-log certificata, la modalità Stealth (per superare firewall e geo blocchi), lo sblocco dei servizi di streaming non raggiungibili dall’Italia, le connessioni simultanee illimitate e un ottimo rapporto qualità/prezzo.

PIA presenta la formula Soddisfatti o rimborsati, un ottimo metodo con cui testare la VPN per 30 giorni, senza limiti di tempo e di banda.

Pro
  • 50 posizioni server negli USA
  • Dispositivi illimitati
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
Contro
  • App migliorabile su Mac e FireTV Stick
  • Smart DNS non funzionante

 

VPN per Stati Uniti gratis: funzionano?

Dopo la carrellata delle migliori virtual private network a pagamento, concentriamoci sui servizi gratuiti. Molti utenti infatti decidono di puntare sulle VPN gratis per gli Stati Uniti. In questo caso bisogna considerare che difficilmente si trovano servizi senza qualche restrizione in termini di larghezza di banda, numero di server disponibili o di semplice sicurezza della connessione cifrata.

Spesso i servizi VPN per USA gratis mancano di una vera politica di no-log, che espone quindi anche i dati personali e i dati di transito sul tunnel cifrato, rendendo quindi meno sicuro l’uso di questi servizi.

Alcune VPN USA free sono comunque ottime per avere un servizio occasionale, senza rinunciare alle caratteristiche di sicurezza minime richieste per un buon servizio di questo genere. Qui in basso è possibile scoprire quali Virtual Private Network è possibile utilizzare gratis ma con limitazioni.

ProtonVPN

Una VPN USA gratis da testare è ProtonVPN. Questo servizio ha sede in Svizzera e garantisce una politica di no-log assoluta: nessun dato verrà raccolto e non sarà mai possibile associare un determinato traffico web ad una precisa persona.

Dispone di connessione senza limiti di banda o di velocità e, al momento della scrittura di questo articolo, è possibile scegliere tra 26 server VPN statunitensi gratuiti.

I limiti sono sulla velocità d’accesso: non potendo scegliere il server da utilizzare verrà preferito quello più vicino che spesso non fornisce velocità elevate. Inoltre il provider non sblocca efficacemente alcuni servizi di streaming, particolarmente sensibili alle connessioni VPN.

Windscribe

Questo servizio fornisce 8 server in altrettante città statunitensi, accessibili con un semplice account gratuito (non è necessario fornire nessun dato di pagamento). I server sono sicuri e offrono anche una buona velocità, specie se si ci connette lontano dalle ore di punta negli USA (quindi tendenzialmente la mattina).

Il limite di Windscribe sono i 10 GB mensili di traffico incluso, che impongono quindi una scelta ben precisa su cosa guardare, visto che si esauriscono velocemente se sfruttati per lo streaming di contenuti audio video.

 

Come scegliere una VPN per gli USA

Caratteristiche VPN per USA

Per scegliere una buona VPN USA è necessario tenere in considerazione le seguenti caratteristiche:

  • numero di server USA: una rete estesa fornisce maggiore flessibilità nella scelta, migliorando anche la velocità di connessione. Poter scegliere tra oltre 10 posizioni negli USA è un bel vantaggio per chi cambia spesso indirizzo IP e vuole avere sempre un server poco carico nelle ore di punta;
  • privacy: la VPN per USA scelta deve avere un’ottima politica di no-log, così da evitare che si possano raccogliere dati personali o informazioni sulla connessione in corso;
  • velocità di connessione: questo parametro rende possibile utilizzare la rete virtuale privata per lo streaming, anche in 4K (dove la connessione minima è 25 Mbps). Chi vede molti film e serie TV amerà una VPN che presenta server ottimizzati per lo streaming, ancor più se supporta protocolli veloci;
  • protocolli di connessione: WireGuard è una garanzia in termini di velocità e di stabilità della connessione ed è supportata da praticamente tutti i servizi citati. Alcuni presentano delle versioni personalizzate altrettanto efficaci (come per esempio NordLynx);
  • sblocco dei servizi di streaming: la maggior parte degli utenti sceglie una VPN per vedere i contenuti in streaming non accessibili dall’Italia e si aspetta che il servizio scelto funzioni bene su tutte le piattaforme, in particolare su quelle più gettonate (Netflix USA e HBO Max).

In tutto questo non va sottovalutato l’aspetto economico, visto che comunque ci sono davvero tante ottime VPN con prezzi accessibili e che forniscono prove gratuite estese (grazie alla formula Soddisfatti o rimborsati).

 

A cosa serve un IP statunitense?

Un indirizzo IP statunitense fornisce accesso a svariati servizi, normalmente preclusi a chi possiede un indirizzo IP italiano:

  • streaming: con un indirizzo IP statunitense è possibile accedere ai servizi di streaming non accessibili dall’Italia, sbloccando quindi nuove serie TV e film (in lingua inglese con i sottotitoli in italiano);
  • e-shopping: usando un IP negli USA si può acquistare negli Stati Uniti e lasciarselo spedire direttamente in Italia (pagando le spese di dogana) o tramite servizi intermediari (pagando spese minori o non pagando affatto);
  • biglietti viaggi: su alcune tratte aeree i prezzi sono inferiori se effettuati con un indirizzo IP degli USA, portando ad un risparmio effettivo sul costo del viaggio;
  • videogiochi online: con un indirizzo IP statunitense è possibile partecipare a tornei online destinati solo ai cittadini USA.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi nell’utilizzare un indirizzo IP statunitense, ottenibile tramite un servizio VPN premium.

 

Perché usare una VPN in viaggio negli Stati Uniti

Viaggio VPN per USA

Una VPN per gli USA può tornare utile anche quando si programma un viaggio in territorio statunitense. Può infatti essere usata per:

  • proteggere la connessione: ovunque sono presenti degli hotspot gratuiti ma non è possibile prevedere chi tra essi presenta delle minacce o addirittura degli hacker nascosti. Meglio quindi avere sempre la VPN attiva per evitare furti di dati e di denaro;
  • accedere ai contenuti italiani: se si utilizzano i servizi di streaming italiani (come RaiPlay e Mediaset Infinity) possono essere visualizzati anche durante il viaggio negli USA, scegliendo in questo caso un server italiano.

In ogni caso conviene sempre installare una VPN prima del viaggio ed attivarla subito su tutti i dispositivi portati in valigia o in tasca.

È legale usare una VPN negli Stati Uniti?

Allo stato attuale non c’è nessun divieto all’utilizzo di una VPN quando si viaggia negli Stati Uniti, sia per connettersi ai server statunitensi sia per connettersi ai server italiani mentre si è sul territorio USA.

In ogni caso si consiglia sempre di consultare i Termini e Condizioni delle piattaforme streaming prima di attivare una virtual private network, nel caso di Netflix, ad esempio, il servizio spiega che alcuni contenuti potrebbero non essere disponibili (quelli senza licenza internazionale o gli eventi in diretta). Inoltre, è indispensabile avere un abbonamento attivo sulla piattaforma.

 

Conclusione

Tutti i servizi citati in questa guida alle migliori VPN USA sono ottimi per accedere ai servizi degli Stati Uniti e forniscono velocità molto elevate in tutti gli scenari d’uso, spendendo poco e ottenendo sicurezza, velocità e alte prestazioni.

Usare VPN gratuite per gli Stati Uniti significa scendere a patti con certe limitazioni come l’assenza di alta definizioni, limiti di dati o pochi server.

Qualsiasi sia il servizio scelto è necessario prestare molta attenzione quando si parla di servizi di streaming fuori dall’Italia. Il rischio di violare le regole d’utilizzo del servizio di streaming è concreto, meglio informarsi in anticipo.

Domande Frequenti sulle Migliori VPN USA

Come navigare sui siti americani?

Per navigare sui siti americani con un indirizzo IP degli USA è sufficiente scegliere un buon servizio VPN con server negli Stati Uniti, selezionare uno dei paesi o delle posizioni disponibili sulla mappa (o sull’elenco di server) e premere su Connetti o Connect.

In pochi secondi si otterrà una connessione diretta con gli Stati Uniti, con tanto di indirizzo IP posizionato negli Stati Uniti.

Qual è il miglior paese per connettere la VPN?

La miglior location statunitense per connettere la VPN è New York, ma vale la pena provare anche Los Angeles o Miami (se disponibili). Nelle ore di punta può essere una buona idea provare anche le città della zona centrale degli Stati Uniti, come Dallas, Chicago e New Orleans.

Posso usare una VPN per guardare Netflix USA?

I Termini e le Condizioni di utilizzo di Netflix specificano che l’uso delle VPN non è vietato ma potrebbe precludere la visione di certi contenuti. In altre parole, alcuni film o serie potrebbero non essere disponibili (come quelli senza licenze internazionali o eventi in diretta). Si consiglia sempre di consultare i canali ufficiali delle piattaforme streaming per evitare di agire contro le regole.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti