7729 Letture
Come scaricare senza PC, quali le alternative

Come scaricare senza PC, quali le alternative

Alcuni semplici suggerimenti per scaricare file da qualunque fonte senza il bisogno di tenere acceso il PC: router, NAS, Mini PC e TV box.

Se si avesse la necessità di scaricare file di grandi dimensioni ma non si volessero tenere accesi uno o più PC per provvedere con l'operazione, è possibile ricorrere ad appositi dispositivi, silenziosi e parsimoniosi in termini di consumi energetici.
Scaricare senza PC, senza doversi per forza appoggiare al browser web è assolutamente possibile: per effettuare il download di file di grandi dimensioni basterà così mantenere acceso il solo router oppure device come NAS, Mini PC o TV box.

Scaricare file senza PC con il solo router

Alcuni router top di gamma integrano una funzionalità che permette di richiedere il download di file di qualunque genere mantenendo acceso solamente il router.

La funzionalità Netgear Downloader, presente nei router più completi a marchio NETGEAR, consente ad esempio di scaricare senza PC da pagine HTTP e HTTPS, da server FTP e, addirittura, dalla rete Torrent e da eMule senza tenere acceso alcun PC.


Come scaricare senza PC, quali le alternative

Per accedervi, basta portarsi nel pannello di amministrazione del router, cliccare su Netgear Downloader, su Impostazioni downloader, collegare una chiavetta USB o un disco USB a una delle porte disponibili sul router e configurare la funzionalità.
Facendo riferimento alla schermata principale di Netgear Downloader (Gestione download), si può impostare il file da scaricare specificandone l'URL HTTP/HTTPS/FTP, Torrent o eMule.

Come scaricare senza PC, quali le alternative

Per approfondire, suggeriamo la lettura dell'articolo Condividere file e stampanti in locale e in remoto con i router Netgear.

Scaricare file senza tenere acceso il PC con un server NAS

La maggior parte dei server NAS più completi offrono la possibilità di effettuare il download di file da molteplici locazioni. Anziché tenere i PC accesi per tutta la notte, quindi, ci si può appoggiare a un NAS di buon livello che, appoggiandosi alla connettività offerta dal router (da mantenere a sua volta acceso e collegato), si occuperà di scaricare i file d'interesse.


I NAS Synology sono tra i più versatili in questo senso (vedere anche Proteggere i dati contro i ransomware con i NAS Synology) perché offrono la possibilità di attingere a un ricco Centro pacchetti contenente decine di applicazioni pronte da installare sul dispositivo.

Basti pensare che i NAS Synology supportano il download di file via HTTP, FTP, BitTorrent, eMule così come utilizzando protocolli meno conosciuti (NZBs, Thunder, FlashGet, QQDL,...). È possibile addirittura scaricare file via feed RSS nel caso in cui questi fossero "annunciati" usando questo strumento.

Come scaricare senza PC, quali le alternative

Per procedere, basta installare Download Station dal Centro pacchetti del NAS Synology, previo login alla comoda interfaccia di amministrazione web.

Cliccando sulla seconda icona della barra degli strumenti di Download Station, si può semplicemente incollare l'URL del file da scaricare.

Come scaricare senza PC, quali le alternative

Penserà automaticamente il NAS Synology a riconoscere la tipologia di URL inserito e ad attrezzarsi per avviarne il download, nella cartella specificata.

Come scaricare senza PC, quali le alternative

Cliccando sul pulsante in basso a sinistra raffigurante un piccolo ingranaggio, si potrà programmare le attività di download limitandole ad esempio agli orari notturni così da lasciare più banda per le attività svolte durante la giornata.


Come scaricare senza PC, quali le alternative

Scaricare file servendosi di Mini PC e TV box

Anche i Mini PC e i TV box rappresentano un'ottima soluzione per scaricare automaticamente file senza essere costretti a tenere acceso il PC.

A questo indirizzo e in queste pagine si possono trovare diversi Mini PC basati su Windows 10 o Android.
In entrambi i casi si possono utilizzare browser e app per Windows e Android per disporre il download di qualunque tipo di file, anche da rete Torrent.

I Mini PC non sono necessariamente sinonimo di "low cost": alcuni di essi sono venduti in una versione ridotta all'osso che integra solamente scheda madre, processore e case ma integrano processori performanti come gli Intel Core i5 o addirittura i7 (si pensi agli Intel NUC - Next Unit of Computing che propongono anche CPU Core i3).
Alcuni Mini PC devono essere completati mediante l'installazione in proprio della memoria RAM e di un hard disk, da acquistare a parte: suggeriamo quindi di verificare bene le specifiche prima dell'acquisto.

In alternativa ci si può orientare su un single board computer come Raspberry Pi 3 (disponibile anche nel kit completo), ovvero un computer implementato su un'unica scheda elettronica che può essere utilizzati per gli scopi più disparati, compreso il download automatico di file su unità di memorizzazione collegate via USB.
Per approfondire, vedere il nostro articolo Raspberry Pi 2: che cos'è e come funziona.


Come scaricare senza PC, quali le alternative - IlSoftware.it