1999 Letture
Con i chip BiCS4 di Western Digital, in arrivo SSD più capienti e performanti

Con i chip BiCS4 di Western Digital, in arrivo SSD più capienti e performanti

Western Digital presenta le nuove memorie BiCS4 a 96 livelli e densità pari a 256 Gbit per le unità SSD di nuova concezione.

Western Digital si appresta a rivoluzionare il settore dello storage: l'azienda ha infatti annunciato la realizzazione delle prime nuove memorie BiCS4, ovvero NAND 3D a 96 livelli con una densità pari a 256 Gbit. Successivamente, però, Western Digital sarà in grado di portare la densità fino a 1 Terabit utilizzando un unico chip di memoria.

Le memorie BiCS4 saranno utilizzate dai vari produttori per realizzare unità SSD ancora più capienti e caratterizzati da performance migliorate. Verranno inoltre adoperate sia architetture a 3 bit che 4 bit per cella; quindi TLC e QLC (vedere Hard disk o SSD, caratteristiche e differenze).

Con i chip BiCS4 di Western Digital, in arrivo SSD più capienti e performanti

Nonostante i guai legali con Toshiba (La produzione dei chip NAND Toshiba resterà giapponese), anche i chip BiCS4 di Western Digital saranno prodotti dalla società giapponese che dovrebbe renderli disponibili entro la fine dell'anno.
I primi SSD con memorie BiCS4 dovrebbero invece essere pronti per il debutto ad inizio 2018.


Nel frattempo, diversi produttori hanno annunciato l'arrivo sul mercato di unità SSD BiCS3: alcuni esempi sono il Western Digital Blue, il Sandisk SSD Ultra BiCS3, l'Intel SSD 545 e il Toshiba XG5 SSD.