12077 Letture

Messaggi che si autodistruggono con Confide

È appena sbarcata sui dispositivi Apple iOS la nuova applicazione Confide, uno strumento che permette di inviare messaggi accertandosi che questi si autodistruggano automaticamente dopo poco tempo. Il funzionamento di Confide è simile a quello di Snapchat con la differenza che l'app appena rilasciata è più indicata per gli utenti professionali e per chi utilizza smartphone e tablet soprattutto per scopi lavorativi.
I messaggi inviati con Confide si cancellano da soli non appena vengono letti dal destinatario. È poi l'applicazione stessa ad impedire che l'utente possa effettuare uno screenshot della schermata salvando il contenuto del messaggio sotto forma di immagine.

Sviluppato da Jon Brod, ex dirigente AOL nonché co-fondatore di Patch, e Howard Lerman, CEO di Yext, Confide punta tutto sulla privacy crittografando i messaggi e facendo in modo che il destinatario non possa leggere, a colpo d'occhio, il contenuto dell'intero messaggio.
Il testo in arrivo, infatti, viene completamente oscurato in modo tale che le persone nei paraggi non possano "spiarne" il contenuto. Per scoprire ogni parola, l'utente destinatario dovrà trascinarvi il dito.


Un'idea di ciò che si otterrà è rappresentata graficamente nella home page del sito ufficiale di Confide. Nella stessa pagina è presente il link per il download dell'applicazione dallo store di Apple.
I produttori di Confide assicurano che la versione per i dispositivi a cuore Android è attualmente in lavorazione e che sarà rilasciata al più presto.

  1. Avatar
    errelle
    13/01/2014 17:55:02
    Certo si distruggerà, nel frattempo ci faccio un video e lo archivio!
Messaggi che si autodistruggono con Confide - IlSoftware.it