1113 Letture
Qualcomm presenta XR1, chip progettato per la realtà virtuale e aumentata

Qualcomm presenta XR1, chip progettato per la realtà virtuale e aumentata

Il SoC Snapdragon 845 rimane sempre il processore più completo e versatile ma Qualcomm ha appena tolto il velo da un chip progettato per realtà virtuale e aumentata. Le prestazioni sono inferiori ma consentirà di realizzare prodotti molto più economici.

Nel corso dell'ultimo biennio i processori Qualcomm sono stati utilizzati in molteplici dispositivi per la realtà virtuale e aumentata. Ad oggi, tuttavia, nessuno di tali SoC è stato appositamente concepito e realizzato per essere utilizzato nei moderni visori e occhiali. Si tratta infatti di componenti progettati primariamente per gli smartphone che sono stati poi "riadattati" per l'utilizzo con i device per AR e VR.

Lo scenario cambia con la presentazione del SoC Qualcomm XR1, il primo realizzato appositamente per i dispositivi per la realtà virtuale e aumentata.
Il nuovo chip di casa Qualcomm dovrebbe permette ai produttori hardware di contenere i costi realizzando anche versioni entry level dei dispositivi indossabili.

Qualcomm presenta XR1, chip progettato per la realtà virtuale e aumentata

I primi prodotti a far uso del nuovo XR1 dovrebbero debuttare sul mercato ad inizio 2019.
Ma non è tutto rose e fiori: secondo i tecnici Qualcomm, allo stato attuale il SoC di punta Snapdragon 845 resterebbe la scelta migliore per la realizzazione di visori AR/VR performanti. Il chip XR1 è infatti pensato per i dispositivi più economici, per esperienze d'uso certamente meno "attive" e coinvolgenti.


XR1 supporta infatti controller semplificati ed è adatto per la visualizzazione di video a 360 gradi più che per l'interazione con contenuti 3D generati e gestiti in tempo reale. Ciò premesso, XR1 è comunque in grado di elaborare sequenze video 4K a 60 fps, supporta i comandi vocali e i controller in grado di rilevare i movimenti dell'utente con sei gradi di libertà.

Sarà interessante verificare se i vertici di Qualcomm abbiano pianificato la realizzazione di chip della gamma XR molto più completi e prestazionali rispetto a quello appena svelato. Molto probabile.

Qualcomm presenta XR1, chip progettato per la realtà virtuale e aumentata