5633 Letture

Smartphone: Android domina, Windows Phone cresce

Android rafforza ancora il suo dominio fra i sistemi operativi mobili. A confermarlo è IDC che, pubblicando i risultati della sua ultima indagine di mercato, assegna al sistema operativo di Google percentuali "bulgare". Android viene infatti accreditato di una fetta di mercato enorme, pari ormai all'81%. Per la prima volta nella sua storia relativamente breve (Android esiste da circa sei anni), la piattaforma mobile del robottino verde supera la soglia dell'ottanta per cento considerando le vendite di smartphone su scala planetaria.
Su un totale di 261,1 milioni di smartphone commercializzati nell'ultimo trimestre, 211,6 milioni erano - secondo gli analisti IDC - dispositivi a cuore Android. Un balzo in avanti enorme se si considera che nello stesso periodo dello scorso anno, le vendite registrate furono 139,9 milioni.

Nonostante Apple abbia venduto più smartphone rispetto allo scorso anno (33,8 milioni contro 26,9 milioni), iOS avrebbe invece fatto evidenziare una flessione passando dal 14,4% del terzo trimestre 2012 al 12,9% del terzo trimestre di quest'anno.


Ad aver ingranato la marcia giusta, confermando una tendenza che era stata già ripetutamente rilevata nei mesi scorsi, è invece Windows Phone che passa dal 2% delle quote di mercato ad un incoraggiante 3,6%. Si tratta indubbiamente di un risultato molto positivo soprattutto se si considera il numero assoluto delle vendite passate da 3,7 milioni a 9,5 milioni.

In quarta posizione perde molto terreno BlackBerry che passa dal 4,1% di share ad un modestissimo 1,7% con 4,5 milioni di smartphone complessivamente venduti.

Secondo IDC, nonostante i numeri - in termini di quote di mercato - siano molti differenti, il successo di Android e di Windows Phone si sarebbe determinato grazie, in particolare, ad un elemento cruciale: il prezzo dei prodotti. "Entrambe le piattaforme possono contare su un'ampia selezione di prodotti commercializzati ad un prezzo sufficientemente contenuto così da essere appetibili per la stragrande maggioranza dell'utenza", osserva Ramon Llamas di IDC. "È proprio il mercato di massa a trainare l'intero mercato degli smartphone".
Anche la disponibilità di dispositivi mobili dotati di un display di grandi dimensioni è sicuramente un fattore di successo. "Quasi tutti i produttori di device Android di successo hanno aggiunto uno più phablet con schermo da 5-7 pollici ai rispettivi cataloghi", ha aggiunto Ryan Reith (IDC). "I recenti annunci di Nokia - si pensi al Lumia 1320 ed al Lumia 1520 - guardano proprio nella stessa direzione".

Smartphone: Android domina, Windows Phone cresce - IlSoftware.it