8232 Letture
Windows Firewall Control diventa gratuito

Windows Firewall Control diventa gratuito

L'ultima versione di Windows Firewall Control offre funzionalità avanzate precedentemente offerte solo previo versamento della quota di registrazione. Da oggi è possibile ricevere una notifica ogniqualvolta un nuovo programma prova a inviare dati in rete.

Il firewall di Windows, come abbiamo più volte evidenziato, è più che sufficiente - nella stragrande maggioranza dei casi - per proteggere adeguatamente il sistema in uso.
Windows Firewall consta di tutte le funzionalità per limitare le comunicazioni di rete da e verso il dispositivo che si sta adoperando. L'unico problema è la sua scarsa usabilità (Windows Firewall è difficoltoso da configurare per gli utenti meno esperti) e il "via libera" che esso concede per impostazione predefinita a tutte le connessioni in uscita.

Windows Firewall Control diventa gratuito

In altre parole, le applicazioni che si installano e si eseguono sono in grado di avviare qualunque tipo di comunicazione in uscita (quindi possono collegarsi a server remoti) mentre non possono automaticamente abilitare funzionalità server: Cos'è il firewall e come funziona quello di Windows.


Windows Firewall Control è un eccellente programma che migliora le possibilità di configurazione del firewall di Windows: lo avevamo presentato nel dettaglio nell'articolo Firewall di Windows, come configurarlo e migliorarne il comportamento.

Fino a ieri Windows Firewall Control nella versione gratuita non permetteva di ricevere le notifiche sui nuovi programmi che tentano di accedere a Internet inviando dati in uscita.
Malwarebytes, società che ha acquisito il programma nel mese di giugno scorso (Malwarebytes acquista Windows Firewall Control e la società sviluppatrice), sembra aver rimosso la necessità di registrare (a pagamento) Windows Firewall Control per accedere alle notifiche.


Da oggi quindi anche le funzionalità più avanzate di Windows Firewall Control diventano immediatamente accessibili da parte di tutti, senza dover versare un centesimo.

Windows Firewall Control diventa gratuito