2458 Letture
ProtonVPN conquista un milione di utenti e lancia la versione per iOS

ProtonVPN conquista un milione di utenti e lancia la versione per iOS

Si rafforza l'anima cross platform di ProtonVPN, nota applicazione che permette di stabilire un tunnel cifrato attraverso cui far transitare tutti i propri dati. Utile quando si adoperassero reti WiFi altrui, network pubblici o aperti, per cambiare indirizzo IP pubblico, per superare limitazioni geografiche e per proteggere la propria identità grazie anche al supporto per Tor.

ProtonVPN è una delle applicazioni di cui abbiamo parlato di più: progettata e realizzata da una società svizzera nata sotto la spinta di un team di ricercatori del CERN di Ginevra, permette di far transitare tutto il traffico dati attraverso un tunnel cifrato così che eventuali malintenzionati non possano monitorare e sottrarre eventuali informazioni trasmesse in chiaro.
ProtonVPN, come gli altri servizi VPN (vedere VPN, cos'è e come scegliere quelle migliori), è utile allorquando si utilizzasse una connessione WiFi altrui, specie se pubblica o addirittura aperta, così da proteggere tutti i dati in transito. Può essere però usato anche per superare eventuali limitazioni geografiche (si esce in rete con un IP appartenente a un altro Paese) o semplicemente per modificare il proprio IP pubblico.

ProtonVPN supporta anche la rete Tor: in aggiunta rispetto all'utilizzo della VPN, è possibile stabilire una connessione con il famoso sistema di comunicazione anonima (Tor Browser, cos'è e come funziona la nuova versione del programma).


ProtonVPN conquista un milione di utenti e lancia la versione per iOS

Dopo il rilascio, a maggio scorso, della versione di ProtonVPN per i sistemi macOS (ProtonVPN disponibile in versione finale anche per macOS), adesso arriva quella installabile sui dispositivi iOS che rende l'applicazione ancora più cross platform (è compatibile anche con Android, Windows e Linux).

Grazie al lancio della versione per iOS, ProtonVPN può essere a questo punto incoronata come la prima VPN davvero free per il sistema operativo di casa Apple.
ProtonVPN, infatti, non mostra inserzioni pubblicitarie neppure nella versione a costo zero, non impone limiti di banda (anche se alcuni server VPN possono talvolta risultare un po’ congestionati; è necessario scegliere sempre quelli di colore verde…) e non vende alcun dato sui suoi utenti.


ProtonVPN conquista un milione di utenti e lancia la versione per iOS

Tutti punti a favore che consacrano ProtonVPN come uno dei servizi VPN più utilizzato al mondo: dal lancio avvenuto nel 2017, ProtonVPN è ormai utilizzato da oltre 1 milione di utenti.
Per maggiori informazioni, è possibile fare riferimento alla recensione ProtonVPN: come navigare anonimi.

ProtonVPN per iOS è scaricabile da questa pagina. Tutte le altre versioni sono disponibili a questo indirizzo.

ProtonVPN conquista un milione di utenti e lancia la versione per iOS