Sconti Amazon
martedì 29 dicembre 2020 di 17010 Letture
Tasto Win: le combinazioni più utili da usare in Windows 10

Tasto Win: le combinazioni più utili da usare in Windows 10

Quali sono le scorciatoie da tastiera più utili che fanno leva sull'utilizzo del tasto Win.

In Windows esistono molteplici "scorciatoie" utili per richiedere l'avvio rapido di alcune attività o l'esecuzione di comandi specifici. Nell'articolo Scorciatoie da tastiera, ecco quelle più utili abbiamo presentato alcune tra le più interessanti combinazioni di tasti che possono essere sfruttate in Windows 10.

Nel sistema operativo Microsoft CTRL, MAIUSC e ALT utilizzati in combinazione con altri tasti permettono di richiamare un ampio ventaglio di azioni.

Il tasto Win (o tasto Windows) è però tra i più utili in assoluto perché consente di attivare scorciatoie molto efficaci e facili da tenere a mente.

Di seguito proviamo a riassumere le combinazioni che coinvolgono il tasto Win e che potrebbero risultare molto utili nel quotidiano. I tasti di scelta rapida che proponiamo derivano dalla nostra esperienza: la raccolta non vuole essere omnicomprensiva quanto piuttosto mostrare le combinazioni che potrebbero essere utili all'atto pratico.

Di base la pressione del tasto Win permette l'apertura rapida del menu Start di Windows ma usato in combinazione con altri tasti si possono eseguire rapidamente molteplici azioni.

1) Aprire Esplora file: Windows+E. Combinazione di tasti che consente di aprire una finestra di Esplora file. Cliccando sul pulsante Opzioni quindi agendo sul menu a tendina Apri Esplora file per si può definire la cartella da aprire (Accesso rapido o Questo PC).

2) Aprire la finestra di dialogo Esegui: Windows+R. Da qui si possono avviare programmi specifici, eseguire comandi o aprire cartelle. Nell'articolo Windows 10, comandi più utili da usare nella finestra Esegui abbiamo visto come sfruttare al meglio la finestra Esegui.

3) Mostrare e nascondere il desktop: Windows+D. Per passare immediatamente alla visualizzazione del contenuto del desktop senza chiudere alcuna finestra e senza ridurle a icona.

4) Mostrare la cronologia degli Appunti: Windows+V. Novità introdotta in Windows 10, permette di accedere al contenuto degli Appunti ovvero alle informazioni che si sono via a via copiate in memoria usando la combinazione di tasti CTRL+C oppure i menu Modifica, Copia.

5) Ridurre la dimensione di una finestra sullo schermo e affiancarla con altre finestre: Windows+tasto sinistra/destra/su/giù. Una combinazione di tasti che aiuta ad affiancare le finestre aperte in modo che occupino esattamente la metà dello schermo.

Usando i tasti freccia su/giù le finestre potranno essere legate ai quattro angoli dello schermo in modo da affiancarne fino a quattro. Ne parliamo nell'articolo Come dividere lo schermo in Windows 10.

6) Minimizzare tutte le finestre aperte: Windows+M. Riduce a icona tutte le finestre aperte in Windows. Per ripristinarle nelle posizioni originali basta premere Windows+MAIUSC+M.

Per minimizzare tutte le finestre aperte tranne quella attiva si può premere Windows+Home. Il tasto Home è posto sulla tastiera vicino al tasto Fine e raffigura una freccia posta in obliquo.

7) Accedere alla Visualizzazione attività: Windows+TAB. Si tratta un po’ dell'"evoluzione" di ALT+TAB (vedere Come passare da una finestra all'altra con ALT+TAB e le altre scorciatoie).

Una combinazione di tasti che permette di accedere alla schermata Visualizzazione attività: essa dà modo di accedere agli eventuali desktop virtuali, di passare da una finestra aperta all'altra e di ottenere la lista delle cartelle e dei file aperti nel corso del tempo, anche su altri dispositivi.

8) Creare un nuovo desktop virtuale: Windows+CTRL+D. Per creare un nuovo desktop virtuale in Windows 10 come spiegato nell'articolo di approfondimento Desktop virtuali: come utilizzarli in Windows 10.

Per chiudere rapidamente il desktop virtuale in uso si può premere Windows+CTRL+F4.

9) Avviare i programmi dalla barra delle applicazioni: Windows+1...0 e Windows+MAIUSC+1...0. Abbinando la pressione del tasto Win ai tasti da 1 a 0 si possono aprire rapidamente i programmi presenti nella barra delle applicazioni di Windows. Il tasto 1 corrisponde alla prima applicazione mostrata nella barra delle applicazioni da sinistra verso destra con la sua icona. Aggiungendo anche il tasto MAIUSC si apre una nuova istanza dell'applicazione (utile ad esempio nel caso di fossero già delle finestre aperte): vedere Avviare programmi rapidamente usando le scorciatoie di Windows.

10) Bloccare il PC e richiedere il login: Windows+L. Quando ci si allontana dalla propria postazione di lavoro si può premere questa combinazione di tasti per far apparire la schermata di login. La sessione rimarrà attiva e per accedervi basterà nuovamente autenticarsi con le proprie credenziali di accesso.

11) Aprire le preferenze di proiezione: Windows+P. Scorciatoia molto utile per chi lavora spesso con più schermi e usa altri monitor o TV per condividere presentazioni e dimostrazioni dal vivo.

Premendo Windows+P si può scegliere di estendere lo schermo in uso, duplicarlo, limitare la visualizzazione soltanto all'altro schermo o tornare alla configurazione predefinita: Collegare due monitor al PC: come fare?.

12) Mostrare la tastiera emoji: Windows+. Premendo il tasto Win e il punto, Windows 10 mostrerà una tastiera speciale contenente tante emoji. Si potrà così utilizzarle in qualunque applicazione accetti l'inserimento di testo: vedere Tastiera emoji in Windows 10: cos'è e come funziona.

13) Acquisire come immagine un'area dello schermo: Windows+MAIUSC+S. Utile combinazione di tasti che permette di selezionare una porzione dello schermo e salvarla negli Appunti come immagine. Si può verificare l'avvenuta acquisizione premendo Windows+V.

In alternativa si può usare anche Windows+Stamp che salva tutto il contenuto correntemente visualizzato sullo schermo sotto forma di immagine nella cartella %userprofile%\Pictures\Screenshots.

Per maggiori informazioni suggeriamo la lettura dell'articolo Screenshot Windows 10: tutte le scorciatoie per crearli.

14) Accedere al menu del tasto destro pulsante Start: Windows+X. Premendo questa combinazione di tasti si accede al menu che di norma appare premendo il tasto destro del mouse sul pulsante Start di Windows 10.

Da qui si può accedere a tutta una serie di preferenze e funzionalità di configurazione del sistema operativo: applicazioni installate, opzioni per il risparmio energetico, visualizzatore degli eventi, finestra Sistema, Gestione dispositivi, finestra Stato della rete, Gestione disco, Gestione computer, aprire una finestra di PowerShell o del prompt dei comandi (anche con i diritti di amministratore) e altro ancora.


I più scaricati del mese

Buoni regalo Amazon
Tasto Win: le combinazioni più utili da usare in Windows 10 - IlSoftware.it