Sconti Amazon
martedì 13 luglio 2021 di 2740 Letture
Mozilla VPN, come funziona la rete privata virtuale che tutela la privacy degli utenti

Mozilla VPN, come funziona la rete privata virtuale che tutela la privacy degli utenti

Mozilla VPN presentata in Italia: come funziona la rete privata virtuale basata sul protocollo WireGuard.

È stato annunciato oggi il lancio sul mercato italiano di Mozilla VPN, la rete privata virtuale sviluppata dallo stesso soggetto che ha progettato il browser Firefox.

Mozilla VPN nasce con un obiettivo primario ovvero quello di tutelare la privacy degli utenti, ovunque si trovino e a qualunque rete i loro dispositivi siano collegati.

Uno dei principali vantaggi di Mozilla VPN è che ogni utente può utilizzare il performante protocollo WireGuard. Basato su appena 4.000 righe di codice, WireGuard migliora tutti quegli aspetti che hanno fatto registrare ad esempio le maggiori carenze da parte di OpenVPN.

In termini di prestazioni abbiamo visto in passato quanto conta la scelta del protocollo per la VPN.

Come infrastruttura per la sua VPN Mozilla ha scelto quella del partner Mullvad che assicura una politica "no log" (le attività degli utenti non sono in alcun modo oggetto di registrazione) e mette a disposizione una batteria di server dislocati in oltre 30 Paesi.

In questo modo è possibile creare non soltanto un tunnel crittografato e proteggere i dati che fluiscono da e verso server remoti ma anche superare eventuali limitazioni geografiche impostando un server di uscita posto in una nazione diversa da quella in cui ci si trova.

Mozilla VPN, come funziona la rete privata virtuale che tutela la privacy degli utenti

Mozilla VPN è un prodotto progettato per tutte le categorie di utenti: è stato sviluppato per essere facile da installare e utilizzare. Sarà necessario scaricare l'applicazione sul proprio dispositivo, accedere con il proprio account Firefox, completare il processo di installazione all’interno di una sola scheda e scegliere il server preferito.

Ciascun account protegge fino a 5 dispositivi, senza restrizioni di larghezza di banda o l'imposizione di altri limiti.

In un altro articolo abbiamo visto quali sono le caratteristiche più utili di una VPN.

Disponibile da oggi in Italia per gli utenti Windows 10, Mac, Linux, Android e iOS, Mozilla VPN può essere provata per un mese al prezzo di 9,99 euro.

Se non si fosse soddisfatti è possibile richiedere un rimborso completo entro 30 giorni dall'attivazione.

Mozilla offre alcuni piani di abbonamento alternativi: optando per le offerte con pagamento anticipato mensile o annuale è possibile approfittare di prezzi scontati fino a 4,99 euro al mese.

Mozilla ricorda che la VPN appena presentata anche nel nostro Paese è sostenuta da un'organizzazione senza scopo di lucro impegnata a costruire una rete Internet migliore per tutti da oltre 20 anni.

Maggiori informazioni sono reperibili sul sito dedicato a Mozilla VPN.

Buoni regalo Amazon
Mozilla VPN, come funziona la rete privata virtuale che tutela la privacy degli utenti - IlSoftware.it