Sconti Amazon
lunedì 14 novembre 2022 di 1526 Letture
Synology: router WiFi 6 WRX560, NAS DS923+ e tutte le novità 2023

Synology: router WiFi 6 WRX560, NAS DS923+ e tutte le novità 2023

Synology presenta il nuovo router WiFi 6 dual banda WRX560, il NAS DS923+ e tutte le novità che l'azienda ha in serbo per il 2023. La società taiwanese entrerà anche nel mercato delle telecamere per la videosorveglianza permettendone una semplice integrazione con i suoi prodotti.

Nel corso di un evento riservato alla stampa Synology ha presentato nuovi prodotti e tolto il velo dalle sue novità 2023.

Obiettivo di Synology è aiutare le aziende a crescere, aumentare la resilienza e risolvere al meglio le sfide IT grazie alla forza e alla flessibilità delle architetture in cloud ibrido e a un ecosistema di soluzioni strettamente integrate, in continua evoluzione.

L'azienda ha svelato significative innovazioni per tutti i prodotti, una gestione dei dati ancora migliorata, strumenti rinnovati per la protezione dei dati e la sicurezza dell'infrastruttura IT.

L'asticella dell'affidabilità, della sicurezza e della scalabilità viene significativamente elevata.

Partiamo innanzi tutto dagli annunci: Synology ha presentato WRX560, un router WiFi 6 dual-band dalle prestazioni elevate e ricco di funzioni, progettato per le abitazioni e gli uffici domestici. Le funzionalità WiFi mesh consentono di massimizzare la copertura della rete wireless.

Router Synology WRX560 WiFi 6 dual band

Synology dichiara che il suo nuovo router WRX560 è in grado di trasferire dati fino a 3 Gbps sommando le bande disponibili permettendo la connessione simultanea di un numero elevato di dispositivi (fino a 150) grazie anche al processore quad-core a 1,4 GHz e 512 MB di RAM. Le velocità di trasmissione wireless massime sui 2,4 e 5 GHz sono rispettivamente pari a 600 e 2400 Mbps: il throughput effettivo ovviamente dipende poi dalla copertura wireless, dai dispositivi connessi e varia a seconda dei dispositivi client, delle condizioni di rete e dei fattori ambientali.

Synology: router WiFi 6 WRX560, NAS DS923+ e tutte le novità 2023

Rispetto alla gran parte dei router standard, WRX560 integra anche una porta 2.5GbE WAN/LAN configurabile per supportare i dispositivi ad alte prestazioni o piani Internet superveloci. Ci sono poi una porta WAN GbE e ulteriori tre LAN GbE. Compatibile con le nuove frequenze sui 6 GHz, il nuovo router Synology permette di sfruttare una banda priva di interferenze per velocità di connessione potenzialmente più alte o utilizzabile per backhaul wireless dedicato.

Synology: router WiFi 6 WRX560, NAS DS923+ e tutte le novità 2023

Basato sul sistema operativo Synology Router Manager (SRM) in continua evoluzione, WRX560 è progettato per semplificare la protezione e la gestione della rete.

Il WRX560 include funzioni complete di parental control: attraverso il pacchetto Safe Access offre un'esperienza online più sicura.

I genitori possono impostare un tempo limite per l'uso di Internet o limitare l'accesso online a specifiche ore per ogni dispositivo dei loro figli; si può bloccare l'accesso a siti Web per adulti, contenuti violenti, giochi e piattaforme social filtrando i risultati delle ricerche.

Con Safe Access è inoltre possibile monitorare le attività online dei minori, ad esempio il tempo che trascorrono sul Web ogni giorno oppure eventuali tentativi di accedere a siti inappropriati.

Grazie a SRM gli utenti del router WRX560 possono stabilire rapidamente delle connessioni sicure, collegare più sedi usando tunnel IPsec sicuri e accedere a software desktop da qualunque luogo: il tutto grazie a VPN Plus.

Gli strumenti di gestione del traffico integrati in WRX560 permettono inoltre di controllare con precisione cosa avviene sulla rete: la possibilità di vedere dati dettagliati sul traffico dei dispositivi e delle applicazioni e di applicare policy sulla qualità del servizio consentono di ottimizzare la rete in base alle specifiche esigenze.

Abbiamo visto cosa sono le VLAN e perché è utile segmentare la rete.

Il router Synology semplifica la segmentazione della rete e permette di creare VLAN definendo regole firewall personalizzate, policy sulla qualità del servizio e policy sugli accessi.

Gli utenti domestici e i professionisti possono usare le VLAN per separare la rete principale dai dispositivi IoT potenzialmente vulnerabili, in modo da tenere PC e NAS protetti da potenziali intrusioni.

Synology DiskStation DS923+, per la gestione dei dati di piccoli uffici e uffici domestici

Synology DiskStation DS923+ è la più recente unità della linea Plus di dispositivi di archiviazione All-In-One per piccoli uffici.

Si tratta di un NAS a quattro vani che offre soluzioni complete per proteggere e gestire i dati di lavoro, collaborare facilmente sui documenti, accedere ai file da remoto e monitorare le risorse fisiche, il tutto in un formato desktop compatto. DS923+ garantisce prestazioni costanti ed è immediatamente pronto all'uso; permette inoltre di aggiornare la rete e potenziare ulteriormente le velocità di trasferimento dati.

Lo si può fare eseguendo l'upgrade a 10GbE e aggiungendo unità SSD M.2 NVMe con lo slot PCIe integrato: in questo modo è possibile abilitare una cache veloce o creare ulteriori storage pool all-flash.

Con una capacità di archiviazione di 50 TB nel suo formato standard, DS923+ è facilmente scalabile fino a 120 TB su 9 unità con un'espansione DX517.

Synology: router WiFi 6 WRX560, NAS DS923+ e tutte le novità 2023

Per i team che lavorano da remoto e le aziende che operano su più sedi, la sincronizzazione dei file da sito a sito permette di effettuare il mirroring dei dati tra dispositivi Synology. Con Synology Drive è inoltre possibile attivare la gestione e la condivisione intuitiva dei file accostando la praticità dell'accesso remoto ai file, alla privacy e al 100% della titolarità dei dati nell'archiviazione locale.

Un dispositivo completo e versatile come DS923+ permette di venire incontro a ogni necessità permettendo ad esempio il backup su più livelli. Active Backup Suite di Synology consente il backup sicuro dell'infrastruttura IT, come dei sistemi Windows e Linux, delle macchine virtuali VMware/Hyper-V e degli account Microsoft 365/Google Workspace.

Per maggiore ridondanza, backup e snapshot dei dati archiviati sul NAS in un determinato momento, possono essere creati e inviati offsite a un altro server o servizio cloud.

DS923+ può trasformarsi anche in un server per la videosorveglianza compatto: Surveillance Station di Synology è un VMS (Video Management System) potente che, stando alle informazioni condivise dall'azienda, è stato scelto in oltre 500.000 sedi.

Il supporto ONVIF e oltre 8.300 videocamere IP compatibili con la soluzione per la videosorveglianza Synology consentono di utilizzare DS923+ con le telecamere di produttori diversi.

Con Surveillance Station è facile configurare e gestire fino a 40 videocamere con un’interfaccia moderna e personalizzabile. Per ambienti più vasti e con più edifici, le planimetrie dei piani e l'opzione per le mappe Google Maps oppure OpenStreetMap amplificano al massimo il monitoraggio di luoghi e situazioni. I fotogrammi importanti possono essere conservati in forma crittografata anche sul cloud Synology C2.

A proposito di C2, il servizio C2 Identity continua a crescere puntando in particolare sul binomio sicurezza più praticità. Nel 2023 C2 Identity subirà importanti miglioramenti per consentire gli accessi senza password a dispositivi e servizi online e locali. L'integrazione con Windows Hello e Face ID/Touch ID di Apple semplifica l'autenticazione sugli endpoint gestiti da C2 Identity.

E insieme a un portale per gli utenti di C2 Identity in arrivo a breve, i dipendenti che usano gli endpoint gestiti potranno accedere automaticamente ai servizi Web che supportano SAML, con la possibilità di abilitare l'autenticazione a due fattori per i servizi più sensibili, ad esempio i sistemi CRM o ERP.

DiskStation Manager: crittografia sull'intero volume e condivisione semplificata

All'inizio del 2023 Synology distribuirà la versione finale di DiskStation Manager (DSM) 7.2, la più recente versione del sistema operativo utilizzato sui suoi NAS.

Tra le principali novità si parla dell'introduzione della crittografia sull'intero volume al fine di offrire una sicurezza ancora maggiore e allo stesso tempo potenziare le prestazioni di archiviazione del 48% rispetto alla crittografia basata sulle cartelle.

Con DSM 7.2 saranno introdotte le cartelle WORM ("write once, read many", "scrivi una volta, leggi tante volte"). Queste cartelle antimanomissione impediscono la modifica o la cancellazione dei dati per un periodo di tempo specificato. E proprio come i backup nuovi e non modificabili di Hyper Backup, che impediscono ogni modifica dopo la creazione, anche le cartelle WORM aiutano a proteggere i dati da ransomware e altre minacce.

Il già citato Synology Drive usano filigrane e policy di download per migliorare la sicurezza dei file quando vengono condivisi tra i team: in questo modo è possibile assicurarsi che essi siano accessibili solo dagli utenti aventi titolo.

Le funzionalità di cancellazione da remoto aiutano a ridurre i rischi per la sicurezza eliminando le cartelle sincronizzate con client Windows e macOS rubati.

L'accesso automatico con le credenziali Active Directory facilita la distribuzione delle stesse configurazioni di backup, sincronizzazione e condivisione su un gran numero di sistemi appartenenti ad esempio alla stessa azienda.

In DSM 7.2 la condivisione dei dati via SMB sarà più sicura ed efficiente: il blocco dei file che viene attivato sia per le condivisioni SMB che Synology Drive assicura che i file in uso non siano né modificati né sovrascritti Il supporto per i trasferimenti SMB multicanale usa tutte le connessioni di rete disponibili tra server e client per potenziare sensibilmente le prestazioni.

Server di archiviazione di nuova generazione

Sempre per il 2023 è previsto il lancio di nuovi sistemi scalabili Synology studiati per l'archiviazione di file e oggetti. Si tratta di soluzioni molto più veloci dei migliori prodotti Synology esistenti grazie a prestazioni e funzionalità scalabili in modo quasi lineare a mano a mano che vengono aggiunte nuove unità.

La prima generazione di sistemi scalabili supporterà cluster composti fino a 60 server per oltre 12 PB di archiviazione effettiva, oltre 60 Gb/s di prestazioni di scrittura sequenziale e oltre 80.000 connessioni contemporanee. I cluster offriranno una disponibilità che va oltre il 99,99% e il supporto per le suite di protezione dei dati Hyper Backup e Active Backup di Synology.

Protezione dei dati e backup in tutto il mondo

Una nuova piattaforma di gestione per Active Backup e C2 Backup consente di abilitare la gestione trasparente, l'implementazione e il monitoraggio delle attività di backup a livello dell'intera infrastruttura IT di un'organizzazione, a prescindere dalla sede o dalla grandezza.

La nuova piattaforma unisce insieme soluzioni Synology locali e basate su cloud offrendo ad amministratori IT e MSP gli strumenti più efficaci di sempre per proteggere ogni dispositivo o servizio e garantire tempi di recupero veloci.

In arrivo le videocamere Synology

Con l'arrivo del 2023 Synology entrerà nell'affollato segmento mercato delle videocamere. La differenza rispetto ai tanti prodotti che si possono trovare "sulla piazza" è che le telecamere IP Synology 500 Series è che esse offrono prestazioni superiori, sicurezza e integrazione con tutte le impostazioni gestite direttamente da Surveillance Station: si tratta di prodotti che abbracciano innovazioni e metodi di protezione già adottati sui prodotti Synology di classe enterprise.

Le funzionalità all'avanguardia basate sull'intelligenza artificiale, ad esempio la sorveglianza delle aree a rischio di intrusione, liberano risorse sui server di registrazione per consentire l'implementazione di soluzioni IA più grandi, mentre alcuni processi dedicati velocizzano le ricerche di veicoli e persone ovunque nei fotogrammi video.

Disponibili in due formati, le videocamere Synology 500 Series integrano dei sensori da 5 Megapixel per registrazioni grandangolari in formato 16:9, 3K (2880x1620 pixel) a 30 FPS. Compatibili PoE (Power over Ethernet) e impermeabili (IP67), le videocamere possono essere collocate al chiuso o all'aperto.


Buoni regalo Amazon
Synology: router WiFi 6 WRX560, NAS DS923+ e tutte le novità 2023 - IlSoftware.it